Vai al contenuto

Servizio Telelettura No Stress

A cosa servono gli Smart Meter?

Gli Smart Meter sono i contatori di ultima generazione, definiti anche contatori o misuratori intelligenti, che permettono la telelettura di prossimità di acqua e consentono di ricavare puntualmente i dati di consumo.

Cos’è la telelettura dei contatori e come funziona

La telelettura è un metodo di rilevamento automatico e a distanza, con cui è possibile leggere i livelli di consumo acqua. Un’opzione all’avanguardia che sta prendendo sempre più piede. I contatori tradizionali vengono sostituiti con contatori Smart Meter che, attraverso dei sensori, vengono collegati ai dispositivi di telelettura.

Come funziona la telelettura dei contatori?

La telelettura dell’acqua si basa sulla comunicazione tra dispositivi elettronici con l’obiettivo di acquisire i dati senza chiedere l’accesso nella proprietà privata di ogni singolo utente.

Vantaggi

  • Il servizio di telelettura non prevede costi iniziali. I costi saranno dilazionati e compresi negli addebiti periodici previsti dal contratto sottoscritto.
  • La garanzia dei contatori Smart Meter vale per tutta la durata del contratto e suoi eventuali rinnovi
  • L’assistenza tecnica è sempre inclusa, senza costi aggiuntivi.

Altri benefici di un contatore intelligente e della telelettura di prossimità

  • costi delle bollette basati sui dati di consumo reali e non più su stime e conguagli, grazie a rilevazioni puntuali
  • Analisi consumo con compensazione del flusso inverso che fornisce un allineamento sempre perfetto tra il totalizzatore e l’orologeria del contatore.
  • Controllo frodi (rimozione del modulo radio, applicazione campo magnetico e NFC esterno, flusso inverso, identificazione perdita impianto).
  • Manomissione magnetica o NFC ai danni del contatore e rimozione vengono registrate e segnalate al sistema ricevente tramite trasmissione radio. La presenza di flusso inverso è registrata in un registro supplementare che permette di ricavare l’ammontare di acqua passata in senso inverso.
  • La funzione perdita è monitorabile al momento della lettura o tramite sistema AMR se si desidera un aggiornamento tempestivo.